Un romantico matrimonio Greenery

Un romantico matrimonio Greenery

Scritto il 19 ottobre, 2017,

Care Wedding Addicted non vedevo l’ora di raccontarvi le emozioni, i dettagli e le sfumature di questo bellissimo matrimonio Greenery a tema Ginkgo Biloba, che ha visto come set una delle basiliche più antiche di Napoli e la splendida collina di Posillipo con il suo golfo mozzafiato. Ora che finalmente ho avuto i meravigliosi scatti fotografici di Morlotti Studio, posso accompagnarvi nel romantico mondo di Alessandra & Marco.

tullecannella.it/gallery7/

Visita la Gallery del mio sito per vedere tutte le foto di questo splendido matrimonio tullecannella.it/gallery7/

 

Quando Marco e Alessandra hanno varcato la soglia del mio studio per la prima volta, reggevano in mano un enorme faldone pieno di liste alfabetiche, piantine, foto, schemi strategici e chi più ne ha più ne metta. Entrambi ingegneri, avevano le idee chiarissime, tanti appunti e quindi, secondo loro, tutto sotto controllo. Devo ammettere che la vista di quel faldone mi ha un po’ spaventata, perché di solito è difficile convincere o consigliare chi ha già tutto pianificato in mente con tanta cura. Invece, a poco a poco, sono riuscita a far breccia nei loro cuori e a progettare per loro tutta una serie di servizi preziosissimi per la buona riuscita dell’evento.

 

Il papà aiuta lo sposo, emozionato e un po' teso, con la chiusura dei gemelli

Il papà aiuta lo sposo, emozionato e un po’ teso, con la chiusura dei gemelli

 

La vestizione della sposa è sempre un momento molto emozionante!

La vestizione della sposa è sempre un momento molto emozionante!

 

Alessandra e Marco, lei napoletana, e lui veronese,  lavorano e vivono a Milano. Il loro matrimonio avrebbe visto quindi una buona fetta di ospiti giungere da varie città del nord Italia. Per questo motivo la scelta della chiesa è caduta su una delle basiliche più belle e più antiche di Napoli: Santa Chiara che, con la sua solenne bellezza gotica e il meraviglioso chiostro maiolicato, ha incantato gli invitati. Per il ricevimento di nozze invece, gli sposi hanno scelto Villa Scipione che con il suo stile coloniale domina la collina di Posillipo, regalando ai propri visitatori una bellissima vista sul golfo di Napoli.

 

nozze greenery tullecannella

Marco entra in chiesa con la madre, elegantissima in un abito di chiffon verde lime

 

matrimonio damigelle tullecannella

Le damigelle in rosa cipria, precedono l’ingresso della sposa nella monumentale basilica di Santa Chiara

 

addobbo greenery chiesa

L’eleganza del verde greenery e del bianco per l’addobbo floreale della basilica

 

ingresso sposa tullecannella

Alessandra incede sorridente lungo la navata, al braccio del padre emozionatissimo

 

Il filo conduttore di questo romantico weddingday è stato il Ginkgo Biloba, forse l’albero più antico della terra, la cui comparsa risale ad una flora preistorica di 250 milioni di anni fa. Nella tradizione orientale il Ginkgo è considerato oggetto di venerazione e di culto, simbolo della coincidenza tra gli opposti e dell’immutabilità delle cose. Per questo motivo, e per la forma elegante delle sue foglie, è stato scelto dalla sposa per creare il mood delle nozze.

 

Le partecipazioni sono state il primo elemento sul quale sono comparse le foglie di Ginkgo Biloba

Le partecipazioni sono state il primo elemento sul quale sono comparse le foglie di Ginkgo Biloba

 

Le foglie di Ginkgo hanno decorato le partecipazioni in carta acquerello avorio, con un particolare intreccio di numeri che davano vita alla data 9.9.2016 e anche il piccolo sigillo che chiudeva la bellissima busta verde che si ripiegava su stessa. Hanno decorato altresì i menu e le scatoline piramidali che fungevano da cadeau per gli invitati e ovviamente il Messale che gli ospiti hanno trovato in chiesa. Sulla mise en place un ciondolo d’argento, con due piccole foglie di Ginkgo, faceva bella mostra di sé su queste deliziose scatoline segnaposto. Grandi foglie a ventaglio impreziosivano il libretto messa di Alessandra e Marco. Libretti che ho voluto declinare in una forma meno usuale, sviluppati in orizzontale con apertura lunga, come un libretto di assegni. Dal taglio moderno ma al tempo stesso romantici grazie alla presenza delle foglie di ginkgo Biloba, declinate nel bellissimo verde greenery.

 

Per degli sposi così esigenti ho voluto creare un libretto messa dalla forma particolare

Per degli sposi così esigenti ho voluto creare un libretto messa dalla forma particolare

 

menu-ginkgo-biloba

Foglie di Ginkgo Biloba sulla scatolina segnaposto e sul menu

 

Poiché la Basilica di Santa Chiara si trova nel centro storico di Napoli, in una zona a traffico limitato, la prima esigenza per Marco e Alessandra era quella di far giungere gli invitati in chiesa con mezzi alternativi. Per loro quindi ho organizzato un servizio navette che ha prelevato gli ospiti dai singoli alberghi in cui soggiornavano, li ha portati fino alla basilica, e alla fine del rito religioso li ha accompagnati direttamente al ricevimento.

 

nozze-greenery-riso

Un matrimonio reso ancora più bello dalla gioiosa partecipazione di amici e parenti

 

Ma veniamo alla parte scenografica di questo bellissimo matrimonio!

Alessandra desiderava un allestimento floreale sobrio ed elegante, in bianco e verde greenery per la chiesa, e con un tocco di rosa tenue per il rinfresco. Non voleva forme alte o troppo pompose, ma un delicato insieme di fiori che fosse molto naturale; ecco perché ho pensato subito ad un piccolo cesto di fiori appena raccolti, poi piano piano il cesto si è trasformato in una scatola, e infine in una “cappelliera” di foglie contente un bellissimo bouquet di Rose Centifoglia, Ortensie, Tulipani, Lisianthus, Eucalipto e bacche di Symphoricarpos.

 

www.tullecannella.it

Allestimenti sobri ed eleganti, proprio come piacciono a me – www.tullecannella.it

 

matrimonio-greenery-sposi-ginkgo-biloba

Eccomi in un angolino pronta a lanciare il riso agli sposi come augurio di felicità e prosperità.

 

Questi splendidi fiori, realizzati dalla maestria di Giuseppe Caruso, hanno decorato i tavoli della mise en place, i lunghi buffet e altri angoli della villa, dando all’intero allestimento un’atmosfera bucolica ma al tempo stesso moderna e romantica.

centrotavola-greenery

Una “cappelliera” di foglie racchiude un bouquet delicato e bellissimo

 

"matrimonio-greenery-sposi"

Il chiostro di Santa Chiara ha fatto da sfondo alle foto più belle di Alessandra e Marco

 

"tavolo-sposi"

Tante piccole scatole di fiori per il tavolo degli sposi

 

La stessa palette colori e gli stessi fiori hanno decorato anche il Tableau mariage e la confettata. Mentre per la cerimonia nuziale l’unico tocco di rosa chiaro era costituito dagli abiti delle 3 damigelle che hanno preceduto la sposa nel suo elegante incedere lungo la navata.

Per il Plan de Table del ricevimento, ho allestito con una piccola consolle shabby con cassetti pieni di fiori e tante cornici bianche con lunghi nastri verdi e cartellini decorati con foglie di Ginkgo, che non solo riportavano la disposizione al tavolo dei vari ospiti, ma fornivano anche una descrizione dell’albero assegnato. Gli sposi infatti hanno scelto personalmente gli alberi più belli: Magnolia, Ulivo, Acero, Nocciolo… che nei secoli sono stati simbolo di bellezza, perseveranza, equilibrio e che, insieme al Ginkgo Biloba simbolo della coincidenza tra gli opposti, potevano esprimere la misura del loro amore.

 

"matrimonio-greenery-tableau"

Le foglie di Ginkgo Biloba hanno decorato il tableau mariage con la loro forma elegante e il loro verde greenery

 

Wedding Cake e Sweet Table però sono stati davvero il “coup de théâtre” di questo splendido matrimonio. La torta nuziale è stata allestita sotto un gazebo di veli bianchi, impreziosito da tante piccole ampolline di vetro con candele e fiorellini e tante foglie di Ginkgo pendenti. La torta era decorata da foglie di Ginkgo in pasta di zucchero e sullo sfondo, il panorama della mia bella Napoli ad immortalare i baci più belli dei miei sposi.

 

Lo scenografico taglio della torta

Lo scenografico taglio della torta

 

La Confettata è stata declinata nei colori pastello tanto amati da Alessandra, con piccoli cupcake rosa tenue, deliziosi cakepop accompagnati dai golosi macaron e tanti confetti dai gusti buonissimi, tra cui spiccavano quelli più “napoletani” come Babà, Sfogliatella, Limoncello.

 

Il dessert table è stato declinato tutto in rosa chiaro e verde greenery, con decorazioni in pasta di zucchero a forma di folgie di Ginkgo

Il dessert table è stato declinato tutto in rosa chiaro e verde greenery, con decorazioni in pasta di zucchero a forma di foglie di Ginkgo

 

Colori pastello e confetti dai gusti tutti "napoletani"

Colori pastello e confetti dai gusti tutti “napoletani”

 

La festa è finita con balli sfrenati nella discoteca della villa e con il servizio di navette notturno che ha riaccompagnato gli ospiti ai propri alberghi.

 

Il ballo degli sposi si è trasformato presto in un passo a due appassionato

Il ballo degli sposi si è trasformato presto in un passo a due appassionato

 

Le cose che ricorderò con maggior piacere di questo Matrimonio Greenery sono 3: lo stupore dei turisti fuori alla Chiesa di Santa Chiara, non solo per le splendide composizioni floreali create da Giuseppe Caruso L’Eleganza dei fiori, ma soprattutto per il bellissimo albero pieno di cornetti di carta pendenti e ricolmi di riso, che è stato l’oggetto di mille sguardi curiosi e affascinati. Se avessi avuto 1 euro per ogni foto scattata dai turisti, a quest’ora sarei su una spiaggia dei Caraibi a crogiolarmi al sole anziché lavorare 😅

 

Il bellissimo albero con i coni per il riso. Oggetto di mille fotografie da parte dei turisti

 

Poi i complimenti ricevuti dai genitori e dagli zii dello sposo, per l’organizzazione impeccabile delle nozze ma soprattutto per il servizio navette, puntuale e professionale. Senza dimenticare le bellissime parole di stima da parte del papà di Alessandra… ❤️

 

Belli, raggianti ed emozionati!

Belli, raggianti ed emozionati!

 

E infine, la gioia di Marco e Alessandra quando alla fine del lancio del riso ho detto loro che la cena si sarebbe svolta sulla terrazza e non al chiuso, perché io, sicura del clima di Posillipo e della brezza che sempre arriva a spazzare le nuvole, avevo allestito tutto fuori anche se all’inizio c’era qualche nuvola grigia. Mi hanno guardato increduli con gli occhi pieni di gioia. Sono certa che ancora oggi mi credono la custode del telecomando del sole, perché per l’intera durata del ricevimento c’è stato uno splendido sole e un cielo terso e romantico fino a notte fonda.

 

Eccomi con i miei bellissimi Sposi. Senza dubbio una delle foto a cui tengo di più

Eccomi con i miei bellissimi Sposi. Senza dubbio una delle foto a cui tengo di più

 

Il matrimonio greenery di Marco e Alessandra mi ha insegnato che a volte gli sposi sono reticenti verso noi wedding planner solo perché, essendo pignoli di natura tendono a fidarsi poco, per il desiderio di voler tenere tutto sotto controllo, e che basta quindi approcciarsi in punta di piedi, con pazienza, umiltà e competenza, per dare vita insieme a loro ad una giornata piena di emozioni, bellezza e soddisfazioni.

Parola di Wedding Planner 😉

 

CREDITS

Fotografia: Morlotti Studio // Location: Villa Scipione, Napoli // Segnaposto: Tipografia Falisca // Fiori: L’Eleganza dei Fiori // Hair Stylist: Paolo Brandi // Partecipazioni: Daniele Zanoni // Sweet Table: Dolce Fonderia // Wedding planner & Designer: Tulle & Cannella Wedding and Event Planner

2 Comments so far:

  1. Alessandra scrive:

    Flaviana è stata la colonna portante dell’organizzazione del nostro matrimonio, creativa, affidabile e soprattutto professionale!!
    Si è presa cura di tutti i dettagli e di tutti gli aspetti logistici e organizzativi, lasciando a noi solo il piacere di vivere il nostro giorno in maniera spensierata!

    Grazie di cuore
    <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *