Pasqua alternativa un picnic in salotto

Pasqua alternativa un picnic in salotto

Scritto il 30 Marzo, 2021,

La pandemia dovuta al Covid purtroppo non ci dà tregua, perciò anche quest’anno dovremo trascorrere le festività pasquali in casa, allora perché non pensare ad una Pasqua alternativa organizzando un grazioso picnic in salotto?

Chi avrà giardini o terrazzi sarà sicuramente avvantaggiato, ma io sono qui per proporre idee soprattutto a chi vorrà organizzare il proprio picnic nel soggiorno di casa.

 

Dovendo trascorrere le Festività Pasquali in casa, perché non organizzare un grazioso picnic in salotto? – rdsobsession.com

Per una Pasqua alternativa occorrono creatività, spirito di intraprendenza,
un po’ di manualità e voglia di mettersi in gioco.

 

Partiamo dagli elementi che caratterizzano un picnic, penseremo poi a quelli che potrete reperire in casa, aggiungeremo i simboli pasquali con cui rendere il tema e infine vedremo come unire tutti questi elementi e creare un vero picnic indoor nel salotto di casa.

Prima di tutto bisogna individuare la zona da trasformare in picnic. Potrete decidere di creare il vostro picnic pasquale davanti al divano, o al camino, oppure accanto ad una bella vetrata o meglio ancora sul balcone di casa. Vi occorrerà poi scegliere la vostra “coperta ideale” che potrà essere una trapunta di cotone, un tappetto, un’ampia tovaglia o un grande scialle, che funga da tavolozza per la vostra Pasqua alternativa e caratterizzi subito il vostro stile.

Pasqua alternativa dreamgreendiy

Basta un divano, una coperta, un paio di cuscini e una buona bottiglia di vino per iniziare a creare un delizioso picnic indoor – dreamgreendiy.com

 

Per questa Pasqua alternativa l’ideale è organizzare un bel picnic in soggiorno o meglio ancora in giardino – heathertaylorhome.com

 

Un picnic nasce dalla voglia di semplicità e di cose buone, la prima regola quindi è di trasportare tale desiderio direttamente in salotto o sulla nostra terrazza di casa

Una volta scelta la “coperta” su cui apparecchiare, bisogna pensare a quali cibi preparare e a come disporli in modo pratico (ma anche scenografico) sulla nostra tavola alternativa.

Potrete usare taglieri di legno, vassoi di varie forme e materiali, piccoli pirottini di carta e ciotoline di porcellana. Per rendere l’atmosfera ancora più a tema sarebbe carino procurarsi un bel cesto di vimini dal quale far spuntare una fragrante baguette o un bella bottiglia di vino.

 

Un tappeto persiano ospita un bellissimo picnic davanti al sofà -freshmommyblog.com

 

Tirate fuori canestri di vimini e cestini da picnic e usateli per rendere il vostro pranzo pasquale davvero originale – Foto dal mio picnic estivo – Tulle & Cannella Event Planner

 

Il picnic vi permetterà di utilizzare di sbizzarrirvi con il mix&match e utilizzare tanti contenitori di varie forme e materiali – freshmommyblog.com

 

Per rendere la mise en place di questa Pasqua alternativa davvero accogliente abbiamo
bisogno di tutti quei piccoli dettagli che fanno la differenza

Ecco quindi che accanto a cuscini e pouf posati per terra, potrete usare piatti, tovaglioli e utensili nei tipici colori pastello, utilizzando uova decorate, muffin con frosties pasquali o coniglietti di zucchero. Ovviamente sono ben accette tutte le decorazioni del caso come coniglietti, pulcini, ochette, cestini o piccoli nidi intrecciati. Oppure runner di lino grezzo, sottopiatti di corda intrecciata, vecchie brocche di latta o alzatine con cloche di vetro. Tutti elementi questi che richiamano subito alla mente la primavera e le scampagnate all’aperto.

 

Pulcini, coniglietti, sottopiatti in midollino e colori pastello saranno i dettagli ideali per il picnic pasquale – collage da decoholic.org

 

Quando si apparecchia una tavola un tocco floreale ci vuole sempre, perciò consiglio di usare piccole bottiglie di vetro con ranuncoli, fresie o fiori di pesco oppure un centrotavola basso in graziosi contenitori di legno, piccole ampolline di ceramica con fiori galleggianti oppure, meglio ancora, dei grandi vasi ricolmi di fiori da mettere in un angolo del nostro pavimento habille. Per rendere l’apparecchiatura maggiormente primaverile e “leziosa”, potrete usare tovaglioli in lino sfrangiato, oppure nastri a quadretti Vichy per decorare il manico del cesto da picnic, o deliziosi portaposate in iuta. Insomma se siete già apparecchiatrici seriali avrete certamente tanti piccoli e deliziosi dettagli da utilizzare per questo splendido déjeuner sur l’herbe.

 

Quanta bellezza in questa tavola apparecchiata sul pavimento del soggiorno! Un vero déjeuner sur l’herbe alternativo – beinspiredpr.com

 

Un tappeto, o una trapunta, tanti cuscini, qualche seduta e un mix studiato di finger food e fiori e il vostro picnic in salotto è pronto – karaspartyideas.com

 

Anche per quanto riguarda il Menu l’occhio vuole la sua parte. Preparare il cibo per un picnic è sempre molto stimolante, perché si devono usare recipienti più piccoli e realizzare torte salate e finger food. Per una Pasqua alternativa sul pavimento del salotto credo però che sia giusto che il menu strizzi l’occhio alla tradizione. Via libera allora a bellissime brioche pasquali (il tipico Casatiello napoletano) magari trasformate in monoporzioni, uova di cioccolato decorate oppure ricoperte da stoffe fantasia, deliziose quiche in versione finger food, taglieri di legno ricchi dei tipici antipasti pasquali e infine una buonissima colomba artigianale poggiata su una deliziosa alzatina.

 

Anche il menu del picnic alternativo seguirà la tradizione ma con pratiche e simpatiche monoporzioni e con dettagli in legno o corda – Collage tullecannella.it

 

Bastano pochi dettagli ricercati e anche il picnic in salotto avrà un’allure speciale -Carolyn Barber

 

Se l’idea di mangiare sul pavimento non è nelle vostre corde perchè siete più legate alla Tavola di Pasqua tradizionale, potrete optare per piccoli tavolini da caffè, con fiori e ovette di cioccolato posizionati in un punto più basso, oppure grandi vassoi con piedini (dove calici e bicchieri saranno sicuramente più stabili) o, se ne avete la possibilità e vi piace il riciclo creativo, potrete usare dei pallet di legno e altre Decorazioni pasquali fai da te per donare un accento Green e Country chic al vostro pranzo di Pasqua 😉

 

Se non amate l’idea di mangiare sul pavimento aiutatevi con piccoli tavolini da caffè o vassoi con piedini – afabulousfate.com

 

Se avete un anima green e amate il riciclo creativo, per la vostra Pasqua alternativa potrete utilizzare un pallet di legno al posto della coperta o di un tavolino tradizionale – Ph. beautyyymark

 

E infine, immaginando proprio di stare all’aperto su un bellissimo prato inglese, potrete mettere un sottofondo musicale, strimpellare qualcosa dal vivo (come in tutte le gite fuori porta che si rispettano) oppure spalancare le finestre e festeggiare la Pasqua godendo dei rumori della natura e del cinguettio degli uccelli.

 

Per un picnic in salotto in aggiunta ad un tocco floreale potrete creare un angolo verde con le piante e scegliere il giusto sottofondo musicale – Broma Bakery

 

E questa Pasqua alternativa, avrà una marcia in più 😉

Parola di Wedding Planner

 

6 Comments so far:

  1. Rosanna ha detto:

    Come sempre sei originale Flaviana, grazie per tutti i consigli e per le idee originali che ogni volta ci suggerisci. Buona Pasqua carissima, baci Rosanna

  2. Francesca Balestrieri ha detto:

    Le faccio tanti complimenti è un articolo con tante idee originali, davvero piacevole da leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *