Due cuori ed un network!

Due cuori ed un network!

Scritto il 11 giugno, 2013,

Matrimonio 2.0 in epoca di crisi? no problem, ci aiuta la tecnologia

In un momento sociale così critico, Internet può essere un ottimo alleato per aiutare gli sposi ad organizzare il proprio matrimonio o a trovare soluzioni alternative al passo con i tempi moderni.

Se non avete chiesto l’aiuto di una Wedding Planner per le vostre nozze, può essere utile allora adottare uno di questi consigli.

E’ quasi la norma ormai sposarsi sempre più tardi, convivere ancor prima del matrimonio e avere tra gli invitati amici che vengono dall’estero. Ecco, quindi, molte coppie di futuri sposi scegliere servizi che permettono di creare un sito web per il matrimonio, dove condividere in diretta con gli invitati tutte le informazioni relative al ricevimento: dal programma della giornata alla segnalazione di hotel e parcheggi nei dintorni, passando ad informazioni pratiche relative al menù, al dress-code e, nel caso abbiate affidato l’organizzazione delle vostre nozze ad unWedding Planner, tutti i suoi riferimenti, in modo che i vostri invitati possano chiedere assistenza al WP in qualsiasi momento.

Una sorta di Facebook per le nozze che permette alle coppie di futuri sposi di creare in pochi click un sito web per il matrimonio in modo semplice e totalmente gratuito, privo di pubblicità e personalizzabile grazie ad un pannello di controllo molto avanzato. Nel wedding site cheZankyou mette a disposizione degli sposi ad esempio, è possibile caricare messaggi ed informazioni, ma anche contenuti multimediali quali mappe, pdf, musica, video, mini-guide turistiche per invitati che vengono da fuori, applicazioni (molto gettonate le previsioni meteo per il giorno del matrimonio) e molto altro.

Oltre alle informazioni pratiche, possono pubblicare anche un libro visite virtuale, in cui gli invitati caricano a loro volta dediche, commenti, video, ed una lista nozze virtuale, composta da idee regalo a cui gli invitati partecipano versando un contributo via bonifico o carta di credito. Una sorta di busta virtuale, che permette agli sposi di presentare tutti i regali che hanno in mente, per poi ricevere sul loro conto corrente l’importo regalato dagli invitati; e a quest’ultimi di contribuire al viaggio di nozze o a qualsiasi idea fornita dagli sposi, mediante comodi pagamenti online, in modo interattivo e divertente.

‘L’idea di un mini-sito in cui lasciare tutte le informazioni sul ricevimento è stata davvero molto utile, senza contare che il sito è davvero semplice da usare. Le numerose opzioni di personalizzazione ci hanno permesso di creare regali su misura, ma anche di lasciare agli invitati ampia scelta sulle opzioni di pagamento. E’ stato talmente utile che ora stiamo pensando di pubblicare una lista-nascita per il bebè in arrivo!’ – raccontano Raffaella e Roberto, che hanno utilizzato Zankyou per organizzare il proprio matrimonio.

portobellobrideblog

Del resto, quando si parla di matrimonio, è inevitabile parlare anche della Lista di nozze. E se sempre più numerosi sono gli sposi che preferiscono ricevere quote e somme di denaro, anziché prodotti ed oggetti, è anche vero che molte sono le tipologie di agenzie che offrono questo tipo di servizio. Al sud si predilige ancora regalare le “Buste” ovvero donare agli sposi, il giorno del ricevimento, una busta con i soldi in luogo del regalo vero e proprio. Al nord invece a volte si usa inserire il nome del negozio o addirittura l’ iban nelle partecipazioni. Orrore!!! è assolutamente anti-galateo e quindi da evitare! Vi sarà certamente l’opportunità di far sapere ai vostri invitati quale negozio avete scelto, quando chiameranno per confermare o meno la loro presenza al ricevimento.

Accanto alle liste nozze tradizionali, negli ultimi anni però sono sorte numerose alternative che consentono di compilare una lista fai da te direttamente sul web. La lista nozze online è in realtà un modello molto diffuso all’estero – in particolar modo in Francia ed Inghilterra – dove la stragrande maggioranza di coppie di futuri sposi si appoggia ad una ‘lista soldi sul conto’, mentre in Italia questa modalità, attiva da qualche anno con buoni risultati, in molti casi fatica a sfondare le porte della diffidenza, complice probabilmente una poca dimestichezza con Internet e una scarsa fiducia nei confronti dell’ e-commerce. Eppure, si tratta di una soluzione comoda a pratica, che offre tutte le garanzie del caso grazie alla stipulazione di un regolare contratto.

Ma come funziona una lista nozze online? Alcuni siti permettono agli sposi di accumulare somme direttamente sul conto, mentre altri forniscono una carta di credito dove si sono accumulati i contributi versati dagli invitati. In tutti i casi, l’obiettivo è quello di non vincolare gli sposi, che una volta ricevute le somme, saranno liberi di spenderle come, dove, quando e se lo vorranno.

Insomma, un matrimonio a portata di click, organizzabile non solo davanti al pc ma anche via Smartphone: numerose, infatti, sono le APP gratis per il matrimonio, che permettono agli sposi di aggiornare in tempo reale l’agenda della loro cerimonia.  un valido aiuto sia se si è deciso di organizzare il proprio matrimonio da sole sia se si è scelto di affidarsi ad un Wedding Planner. In questo secondo caso infatti sarà la vostra WP a monitorare tutto e ad interagire con voi anche tramite l’applicazione di turno.

Insomma, i matrimoni di oggi vivono sempre di  romanticismo e magia ma hanno certamente bisogno di un pizzico di tecnologia. Addio capanna,ora ci bastano due cuori e…….un network!

Comments are closed.